Volley maschile: l’Italia batte 3-1 anche il Brasile, ora è prima nel girone

Un’altra importante partita degli azzurri del Ct Blengini, che finora hanno giocato alle Olimpiadi un ottimo volley. La notte scorsa hanno battuto anche i padroni di casa del Brasile, in quattro tiratissimi set finiri 25-23 per i padroni di casa e poi 25 a 23, 25 a 22 e 25 a 15 per l’Italia.

Il Maracanazinho riserva agli azzurri l’urlo dei 13.000 della Torcida ma né i fischi agli italiani in battuti né i coris per li verdoro smontano la squadra di Blengini, che ora è aritmeticamente prima nel girone e probabilmente mercoledì 17 ai quarti di finale dovrà vedersela con l’Iran, mentre il Brasile, vicecampione dle mondo, rischia addirittura l’esclusione.

a-azaytsev

Sconfitti gli Usa il 9 agosto

Bella vittoria dell’Italia del volley maschile contro gli Usa. La partita è stata bella e combattuta ed è finita sul 25-23 del quarto set: 3 a 1 per la squadra di Blengini, che anche stasera ha dimostrato di saper giocare bene e combattere fino all’ultimo punto.

E i punteggi lo confermano. Gli azzurri si agiudicano il primo set con iun 28 a 26. Ma gli Stati Uniti ribaltano subito nel secondo e con un 25-20 ristabiliscono la parità.  Nel terzo set invece è arrivato il 25-23 che ha dato un vantaggio all’Italia, mantenuto – come detto – nel quarto set.

La squadra di Blengini ha dovuto fare i conti con l’infortunio alla caviglia dei capitano Birarelli, portato fuori dai compagni a braccia e confortato da Juantorena al primo time out, compensata dalla grande prestazione di Buti entrato al suo posto. Ma anche il diciannovenne Giannelli s’è fatto valere in modo straordinario.

a-aquarto

Ora con due vittorie su due partite del girone, gli azzurri possono cominciare a pensare di essere qualificati ai quarti.

La seconda vittoria dopo quella sulla Francia

Dopo l’ottimo esordio del Setterosa contro il Brasile, torna in cmapo la nazionale maschile di volley, che ha annichilito i campioni europei della Francia alla prima uscita.

L’appuntamento è per le 20, contro un’altra avversaria temibile come gli Stati Uniti, che però hanno perso 3-0 col Canada alla prima uscita.

Una seconda vittoria di Zaytsev (nella foto) e compagni porterebbe l’Italia più vicina alla qualificazione.

 

Inizia bene il Setterosa

Inizia bene le sue Olimpiadi il Setterosa e la aprtita finisce con un 9-3 a favore delle azzurre contro il Brasile. Ma la squadta allenata da Fabio Conti non è stata perfetta. Basti pensare che solo 2 occasione delle 8 avute con una giocatrice in più le italiane sono riuscite a trasformarle in gol.

a-acqua

“Sapevamo di una gara assolutamente da vincere – dice il Ct italiano – abbiamo sbagliato tante cose in fase da conclusione, ma questo è il prezzo dell’esordio olimpico”. “Ho detto alle ragazze che – da oggi – avevamo sei finali concsecutive. La prima l’abbiamo vinta”, è la coclusione di Conti.

 

Le autrici dei 9 gol italiani

Nell’Italia brilla Roberta Bianconi con unatripletta (un gol su rigore, tra i fischi assordanti dei brasiliani). Segnano anche la capitana Tania di Mario, la Frassinetti, la Aiello e l’ultimo gol è di Giulia Emmolo. Fra due giorni si torna in acqua per la sfida numero due.

 

La nuova avventura del Setterosa

Comincia oggi l’avventura del Setterosa, medaglia di bronzo agli ultimo campionati europei. La squadra allenata dal Ct Fabio Conti affronta un girone non facile e comincia – alle 15,20 – da un imepgno non agevole contro le padrone di casa del Brasile.

Seguiranno Italia-Australia l’11 agosto, sempre alle 15,20 e Russia-Italia il 13 agosto, stessa ora.

a-asetterosa

Sono sette le esordienti alle Olimpiadi

Nel Setterosa sono ben sette le esordienti alle Olimpiadi. mentre la capitana Tania Di Mario (nella foto in basso) è – invece – alla sua quarta partecipazione ai Giochi. Terza esperienza olimpica per Teresa Frassinetti, seconda per Roberta Bianconi, Aleksandra Cotti, Giulia Emmolo e Giulia Gorlero.

a-dimario

E questo è l’elenco completo delle convocate per Rio 2016: Giulia Gorlero, Laura Teani, Elisa Queirolo, Roberta Bianconi, Giulia Emmolo, Rosaria Aiello, Federica Radicchi, Teresa Frassinetti, Aleksandra Cotti, Francesca Pomeri, Chiara Tabani, Tania Di Mario, Arianna Garibotti.

 

 

 

a-carambula

Beach volley: avanti Carambula e Ranghieri

Alex Ranghieri e Adrian Carambula (nella foto sopra)  hanno centrato la loro seconda vittoria nella Pool A ai danni dei canadesi Binstock-Schachter con il punteggio di 2-1 (21-18, 14-21, 15-11) assicurandosi così il passaggio alla fase ad eliminazione diretta. La classifica è ancora in movimento, ma 
grazie alla vittoria di ieri i ragazzi di Paulao sono al comando del primo raggruppamento con 2 successi in altrettanti incontri.

 

Tornano in campo Nicolai e Lupo

Sconfitti al primo turno, alle 22 (le 3 di notte in Italia), tornano in campo Paolo Nicolai e Daniele Lupo che nella Pool C affronteranno i tunisini Naceur Ma-Belhaj sconfitti nel primo match agli statunitensi Lucena-Dalhausser.

Dopo il ko subìto contro il Messico nel loro match d’esordio, Nicolai e Lupo devono vincere per riaprire i giochi in una pool nella quale, in questo momento, gli atleti a stelle e strisce hanno preso il comando.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto