Istamina nella colatura di alici Sapori di Mare: ritiri in tutti i punti vendita

È la volta di Coop. Dopo il richiamo del ministero della Salute che vale per tutta Italia e di Auchan dai punti vendita di Bussolengo, Porta di Roma, Nola, Pompei e Palermo Fondo Raffo, la colatura di alici Sapori di Mare prodotta dalla Iasa di Pellezzano (Salerno) viene ritirata anche da Coop per presenza di istamina oltre la soglia di legge. I lotti interessati non riguardano più solo lo 08/2017 con scadenza al 31 agosto 2019, come disposto inizialmente dalla catena francese della grande distribuzione, ma tutti quelli che vanno dallo 01/2017 al 12/2017 e ancora in commercio. La confezione è quella nelle anfore di vetro da 100 millilitri.

Dove chiedere maggiori informazioni

I consumatori, scrive Auchan sul suo sito e ribadisce il ministero, devono riportare il prodotto al punto vendita per la sostituzione mentre ulteriori informazioni possono essere ottenute chiamando il numero 089.56.63.47 oppure scrivendo all’indirizzo iasasrl@tin.it.

I sintomi

I sintomi dell’intossicazione da istamina comprendono irritazione alla gola e alla pelle, sudore, nausea, vomito o cefalee. Conosciuta anche come “sindrome sgombroide”, spiega il ministero della Salute, “è una patologia simil-allergica risultante dall’ingestione di pesce alterato che contiene istamina. In molti casi la sintomatologia è autolimitante. Sintomi più severi possono presentarsi in soggetti asmatici o allergici in generale”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto