La benzina sotto gli 1,5 euro al litro (è la prima volta dal 2011)

Finalmente un bel passo indietro, dopo anni e anni di aumenti costanti.

La benzina è precipitata ieri sotto la soglia di 1,5 euro, per la prima volta dal febbraio 2011. Stando alle rilevazioni del Ministero per lo Sviluppo, che realizza una media tra servito, self e pompe bianche, la verde è a quota 1,472 euro al litro, mentre il gasolio è sceso a 1,387 euro. Dal picco di 1,763 del 14 luglio 2014 la benzina è scesa del 16,5%, ma le associazioni dei consumatori chiedono che il prezzo cali ancora, visto l’andamento del petrolio sui mercati internazionali.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto