Branko e il 2017: Scorpione lucido, Capricorno razionale e tanto amore

Manca sempre meno e il 2017 si affaccerà a noi. Poco più di un mese e un altro anno sarà passato. Branko col suo “Calendario astrologico 2017” (Mondadori, 12,90 euro, 367 pagine) ci illumina sul futuro. Consigliando di iniziare il nuovo anno, com’è giusto che sia, carichi di speranze e di ottimismo.

a-branko2017

Le stelle del 2017
Stando a una diffusa superstizione, qualcuno potrebbe mostrarsi scettico davanti a questo 2017, ma il numero non ha alcuna relazione con il movimento degli astri, che annunciano e consentono di realizzare un anno di successo. Certamente migliore dell’annus horribilis 2016.

Intanto il nuovo anno si apre con Giove in splendido aspetto dalla Bilancia, segno dell’amore. Famoso come foriero di gioia e fortuna, Giove fa ritornare di moda il matrimonio. La donna e l’uomo non vogliono più restare da soli, sognano una vita in comune e pensano alla discendenza. Figli in aumento, dunque, grazie anche all’appassionata situazione che vive il Leone, segno dei bambini, illuminato costantemente da stelle fertili.

Razionalità per il Capricorno e lucidità per lo Scorpione
Straordinaria sarà la mobilità di Mercurio, per molti mesi presente in segni che simboleggiano progresso e produttività; aiuterà anche il nostro Stato a trovare nuove risorse e, nell’eventualità, una nuova guida. Resta Nettuno ad agitare le acque internazionali, ma almeno sotto l’aspetto del “fanatismo” eserciterà un potere minore, perché sarà presto sovrastato da Saturno in Capricorno (razionalità trionfante) e Giove in Scorpione (lucidità). I due pianeti insegnano a non abbandonare i sentieri della ragione per le ingannevoli praterie dell’emotività. Prepariamoci a un autunno di profondi cambiamenti. Sotto l’egida dello Scorpione la fenice rinasce.

Buon 2017!

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto