Lorenzo festeggia a Maiorca il mondiale vinto, ma la sua Yamaha si incendia

Valentino Rossi non c’era, ma qualche “macumba” deve essere arrivata fino a Maiorca dove Jorge Lorenzo stava festeggiando il mondiale vinto ai suoi danni.

Ma la sua festa è stata rovinata da un improvisto. Il neoiridato della MotoGp è stato protagonista di un brutto fuori programma mentre stava festeggiando davanti ai tifosi. Il pilota, casco in testa e vestito come se stesse per prendere parte a un Gran premio, ha cominciato a sgassare per partire, quando il fumo ha cominciato a uscire dalla sua moto, con un principio di incendio che ha fatto letteralmente saltare dalla sella lo spagnolo, che se l’è cavata – tuttavia – con leggere ustioni alla gamba sinistra.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto