Firenze: i cantuccini diventano Igp e guardano all’estero

“È giusto dare solennità all’acquisizione dell’Igp da parte dei cantuccini: le 20 aziende di Assocantuccini sapranno garantire che i nostri tipici biscotti siano sempre e solo prodotti doc della Toscana”. Lo ha detto il presidente del Consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani (nella foto sotto) in una conferenza stampa alla quale hanno preso parte anche il presidente di Assocantuccini Ubaldo Corsini, l’assessore regionale all’Agricoltura Marco Remaschi, i consiglieri regionali Leonardo Marras, Nicola Ciolini e Ilaria Bugetti.

aaaagiani

“Una Regione di eccellenze”

“Diventeremo distretto”, ha annunciato Corsini, “e guarderemo soprattutto al mercato estero”. Nel complesso, il giro di affari dei cantuccini toscani totalizza 40 milioni all’anno, con il 37 per cento della produzione destinato all’estero. Come ha affermato l’assessore all’Agricoltura Marco Remaschi: “La Toscana dell’eccellenza, dei territori e della qualità si sta affermando in tutti i settori; lavorando sul Distretto avremo modo di fare rete, andare sui mercati internazionali e avere successo”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto