Rossetto naturale: i passi per farselo da sé

Avete voglia di rossetto personalizzato, di un colore che non si trova in commercio? Potete farvelo da sole tenendo peraltro conto che gli ingredienti, tutti naturali, spesso sono già presenti normalmente in casa. A iniziare da quelli che servono per la base, per la quale sono necessari 5 grammi (corrispondenti a un cucchiaino) cera d’api, di burro di karitè, di mango, di mandorle o di avocado (consente di avere rossetto più facile da applicare) e di olio di mandorle, di jojoba o extra vergine d’oliva.

Gli ingredienti per ottenere colori specifici

Dopo aver procurato gli ingredienti per la base, ecco che si passa al colore, ottenibile (a seconda del tono voluto) con polvere di barbabietola (rosso brillante), cannella (per un rosso più scuro) e la curcuma (se si cercano riflessi ramati). Per ottenere un colore più brunato, si può aggiungere anche un pizzico di cacao.

Trenta secondi di microonde e il rossetto è pronto

Che si fa ora? Si amalgamano insieme tutti gli ingredienti mettendoli di un recipiente per il forno a microone. Quindi si fa scaldare per 30 secondi alla volta, fino a quando non si otterrà una pasta omogenea, e una volta che il tutto sarà tornato a temperatura ambiente ecco che si può iniziare a sfoggiare il rossetto fai da te.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto