Eccovi la ricetta della Nutella fatta in casa

È risaputo – anche a livello medico – che l’apporto delle calorie fornite dalla colazione è quello più importante di tutta la giornata.
Un abbinamento classico – reclamizzato perfino dai campioni della Nazionale Italiana di Calcio – è pane e Nutella: la consistenza e il gusto di nocciola tipico della crema la rendono deliziosa se spalmata su fette biscottate o pane bianco; ma anche su una grande varietà di biscotti.
La Nutella è un alimento energetico e trova l’ampio consenso sia di adulti che di bambini. Contiene però l’olio di palma, addirittura secondo ingrediente in ordine di quantità.
Eppure superare questo limite si può eccome: basta consumare la Nutella fatta in casa. Prepararla è semplice: basta seguire questa ricetta.

 

Ingredienti

100 gr cioccolato fondente
100 gr di cioccolato bianco
50 gr di burro
80 gr di latte
60 gr nocciole spellate e tostate
80 gr zucchero
Procedimento

Si tritano finemente lo zucchero e le nocciole e si uniscono entrambe le cioccolate, fino a sbriciolarle. Si dispone il trito in una pentola, quindi vi si aggiungono latte e burro. Si cuoce il tutto per cinque minuti a bassa temperatura (circa 50 gradi), mescolando.
Al termine, si travasa velocemente l’amalgama in un vasetto; la si lascia raffreddare, quindi la si chiude ermeticamente, pronta per essere conservata in frigorifero.

 

I biscotti fatti in casa

La Nutella casereccia è davvero gustosa, ma se la spalmiamo sui biscotti fatti in casa ci assicuriamo un pieno di bontà e di genuinità.
Ecco quindi la ricetta dei “biscotti con gocce di cioccolato”: un ottimo compromesso genuinità-risparmio economico, (il cui costo totale non supera i 2 euro).
Ingredienti per 30 biscotti

100 gr di burro
100 gr di zucchero
1 uovo
200 gr di farina
mezza bustina di lievito per dolci
50 gr di gocciole di cioccolato fondente (oppure cioccolato fondente in piccoli pezzi)
Procedimento

Si dispongono la farina e il lievito – setacciati – in una terrina; si pone al centro il resto degli ingredienti, tranne il cioccolato. Si impasta il tutto fino a ottenere un composto omogeneo; si aggiunge quindi il cioccolato spezzettato o le gocce. Si lavora l’impasto e lo si dispone in frigorifero per almeno mezz’ora. Con esso si formano delle palline, leggermente schiacciate in superficie, che vengono appoggiate su una teglia, rivestita con carta da forno. Si infornano quindi i biscotti, per circa 15 minuti, nel forno preriscaldato a 180°. La cottura è ottimale se i biscotti risultano croccanti fuori e più morbidi all’interno. Si sfornano i biscotti e li si servono, dopo averli fatti raffreddare.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto