I ponti dell’autunno: si inizia a fine ottobre con 5 giorni di break

Le vacanze, ormai sono un ricordo, e alzi la mano chi non ha pensato che vorrebbe prendersi un altro break. Ecco, l’autunno offre qualche possibilità di pausa, in linea con un 2017 che di ponti festivi ne ha già offerti diversi.

Il primo che arriva

Per pensare a un fine settimana lungo, si deve però attendere fino al 1° novembre, giorno di Ognissanti, che è un mercoledì: dunque, in questo caso, c’è la possibilità, per chi stacca dal lavoro il venerdì precedente, il 27 ottobre, di approfittare di una pausa cinque giorni. Qui un elenco di appuntamenti da segnarsi per chi opta per una breve vacanza.

Cosa succede a dicembre

Meno lungo, ma pur sempre è uno stacco, il ponte dell’Immacolata, l’8 dicembre, che cade di venerdì. Avvicinandosi a fine anno, in ultimo, si sappia che i giorni festivi di Natale e Santo Stefano cadono di lunedì e martedì. Dunque, dal sabato precedente, sono 4 i giorni a disposizione. Infine, più breve, il ponte di Capodanno: il 1° gennaio 2018 è infatti un lunedì.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto