Terremoto di 3,6 gradi in provincia di Macerata con epicentro Ussita

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 è stata registrata alle 23,57 di ieri in provincia di Macerata.
Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 7 km di profondità ed epicentro 4 km a est di Ussita.
Non si segnalano al momento danni a persone o cose.

 

Una scossa il 9 tra Molise e Campania

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.0 è stata registrata alle 4,22 di questa mattina dalla sala sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia tra Molise e Campania. Il comune più vicino all’epicentro del terremoto, registrato ad una profondità di 13 km, è quello di Pontelandolfo, in provincia di Benevento.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto