“E ora applaudite anche me, cazzo”: lo sfogo di Roberta a Flushing Meadows (video)

Aveva appena chiuso un punto bellissimo, Roberta Vinci, contro Serena Williams, beniamina del pubblico di New York. E allora la tarantina è sbottata: “E ora applaudite anche me, cazzo”. Lo scambio vincente, probabilmente il più bello dell’intenso match, è avvenuto sul 3-3 del terzo set e ha rappresentato un punto di svolta nella partita.

Poco prima Serena si era data coraggio con un urlo belluino su un ace, ma Roberta non era sembrata spaventata più di tanto.

Invece il suo video è diventato subito virale. Nel tittolo c’è un errore: non è una “finale” degli Us Open, ma “soltanto” una semifinale. Ecco i frame.

 

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto