Canicola e allarme incendi: da oggi nuova ondata di caldo torrido

Nuova ondata di caldo a partire da questo oggi, domenica 12 luglio. Complici un anticiclone proveniente dalle Azzorre e un altro africano, che si sta posizionando sul bacino del Mediterraneo e che già ieri ha iniziato a farsi sentire provocando 59 incendi nel Paese. Gli unici guasti al meteo si registreranno sono alcuni temporali al sud, localmente anche violenti. Sul resto del Paese, invece, sole a picco e temperature in generale aumento fino a 5 gradi sopra le medie del periodo.

Senza tregua fino al 20 luglio

Da oggi, quindi, torna a farsi insistenti anche l’afa, soprattutto sulla pianura padana, dove le massime sono previste intorno ai 38 gradi, e lungo le coste. Fenomeno analoghi sulla Toscana, sul Lazio e sulle regioni meridionali, in particolare sulle aree interne, e sulle isole maggiori. Da lunedì, poi, ancora incrementi delle temperature che non sembrano destinate a dare tregua fino al 20 luglio.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto