È morto l’imprenditore Giuseppe Soffiantini: nel 1997 fu sequestrato per 237 giorni

È morto l’imprenditore bresciano Giuseppe Soffiantini. Aveva compiuto 83 anni lo scorso 6 marzo. Soffiantini nel 1997 fu vittima di un sequestro e rimase nelle mani di rapitori 237 giorni, dal 17 giugno.

Quel giorno, infatti, venne prelevato dalla sua abitazione di Manerbio, e fu rilasciato solo il 9 febbraio 1998 (nella foto sopra, un’immagine dell’epoca). quando venne liberato ad Inpruneta, in provincia di Firenze, dopo il pagamento di un riscatto di cinque miliardi di lire.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto