Lavori da casa? 4 trucchi per farlo senza stress

1 Cerca la luce La luce dà energia e buonumore. Piazza la tua postazione nella stanza più luminosa e con la veduta più gradevole. Non importa che sia la cucina o la camera da letto. In alcuni momenti la produttività cala, e si ha bisogno di essere stimolati da un ambiente che trasmette energia positiva.

2 Organizza l’armamentario tecnologico Vicino a te devi avere tutto, meglio se uno scaffale o una cassettiere con caricabatterie del pc, post-it, carta e toner per la stampante, mouse di riserva. se hai un problema tecnico non devi essere costretta a correre dall’inquilino del piano di sopra, o a cercare spine e batterie per tutta la casa. Se devi cambiare pc comprane uno portatile, così potrai metterlo nell’armadio quando avrai finito. Sarà come chiudere la porta dell’ufficio.

3 Non restare in ciabatte. E a metà giornata esci per una passeggiata Alla stessa ora, se possibile, in modo che diventi un appuntamento quotidiano. Puoi puntare la sveglia, in modo che non ti sfugga. E se proprio devi portare il lavoro con te, usa il Cloud: con il tuo smartphone sarai in grado di rispondere al capo anche se non sei alla scrivania.

4 Tieniti lontana dai lavori domestici Se sei tentata di andare a caricare una lavatrice mentre aspetti quella mail, desisti. Ricorda che quello è il tuo orario di lavoro, devi tenerti lontana da distrazioni. L’alternativa è fissare un timing: ogni 50 minuti di lavoro ti prendi 5-10 minuti per piccole faccende domestiche. E poi torni alla tua postazione. Idem per visite mediche e appuntamenti: fissali al mattino presto o a fine giornata, spezzare il ritmo lavorativo non fa bene alla nostra concentrazione e produttività.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto