Sanremo 2015: le vallette saranno Arisa ed Emma

Bionda una, bruna l’altra. Ma se si toglie l’aspetto cromatico le due vallette di Sanremo 2015 hanno davvero poco in comune con il passato. La scelta verrà ufficializzata oggi nella conferenza stampa di presentazione del Festival della Canzone, ma è ormai cosa fatta: saranno Emma e Arisa ad accompagnare Carlo Conti nella maratona che parte il 10 febbraio.

 

 

Due vecchie conoscenze
Non modelle o soubrette,  ma cantanti, che hanno un rapporto di confidenza con Sanremo. Su quel palco Arisa ci è nata, vincendo tra i giovani nel 2009 con “Sincerità”, e poi, dopo la delusione dell’anno successivo (Malamoreno), è arrivata seconda nel 2012 con “La notte”, proprio dietro Emma. Anche per l’ex beniamina di Amici il palco di Sanremo è una vecchia conoscenza: lì Emma, oltre alla già citata vittoria, ha partecipato a un duetto l’anno scorso, quando ha accompagnato Annalisa, e nel 2011 si è presentata con i Modà, con “Arriverà”.

 

 

Poco glamour

Perché loro? Per staccare con il passato e far sentire a proprio agio i cantanti in gara, sostengono gli organizzatori. Per qualcuno, però, la scelta di personaggi così poco glamour potrebbe fare storcere il naso a molti, pronti a rimpiangere le imbarazzanti interviste della Canalis e la farfallina di Belen, e risultare poco sgradita anche agli stilisti, che preferirebbero due silouette più televisive per vedere indossate le loro creazioni.

 

L’ipotesi terza valletta
Proprio per questo le due artiste potrebbero essere affiancate da una terza valletta – ma la conferma si avrà solo in giornata – per dare al palco dei fiori quel tocco che manca- Il primo nome a circolare è stato quello di Irina Shayk, la russa compagna di Cristiano Ronaldo, ma sembra che non ci sia stato l’accordo sul cachet. Vedremo se entro un mese spunterà l’alternativa.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto