Raikkonen addio: va alla Sauber, sulla Ferrari sale il giovane Leclerc

Addio a Raikkonen, arriva il givane e promettente Lecrerc. Il matrimonio fra la Ferrari e Kimi Raikkonen si concluderà al termine della stagione. È stata la stessa casa di Maranello a ufficializzarlo, con un comunicato.
“Scuderia Ferrari comunica che, alla fine della stagione 2018, Kimi Raikkonen lascerà il suo ruolo attuale. Durante questi anni, Kimi ha dato alla squadra un contributo fondamentale, sia in qualità di pilota, sia per

le sue doti umane. Il suo ruolo è stato decisivo per la crescita del team e, al tempo stesso, è sempre stato un grande uomo-squadra”, si legge sul sito.

 

Il finlandese fa sapere sui social – come mostra la foto qui sopra – che ha trovato un accordo per guidare altri due anni con la Sauber, proprio al posto che laascia libero Leclerc.

Leclerc campione ventenne

Nell’addio non viene ancora nominato il nuovo pilota delle rosse. Ma la sostituzione è scontata da mesi. Sebastian Vettel rimarrà, com’è ovvio, il pilota numero 1. La sotituzione era già stata ipotizzata da Sergio Marchionne poco prima della morte.

Ora si attende solo l’annuncio ufficiale dell’arrivo del monegasco Charles Leclerc, ventenne prodotto della Ferrari Driver Academy, già vincitore del titolo di F.3 ed F.2 e lanciato quest’anno in F.1 con l’Alfa Romeo-Sauber che – non a caso – utilizza le power unit del Cavallino.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto