Canada: Vettel vince il Gran premio e torna in testa al mondiale, Hamilton 5°

Sebastian Vettel ha vinto ieri il Gran premio del Canada ed è tornato in testa al mondiale per un solo punto su Lewis Hamilton, ieri quinto al traguardo. Prima del Gp del Canada, però, Hamilton prevcedeva Vettel di 14 punti. Classifica del mondiale ribaltata.

Quella del 10 giugno è la prima vittoria della Ferrari in Canada dal 2004, quando vinse Schumacher. Al secondo posto al traguardo la Mercedes di Bottas, al terzo la Red Bull di Max Verstappen. Al quarto l’altra Red Bull di Daniel Ricciardo e soltanto quinta la Mercedes di Lewis Hamilton, che qui aveva vinto 6 volte su 10 partecipazioni.

Soltanto sesto Kimi Raikkonen, a conclusione di un weekend incolore.

Ieri per il primo pilota della Mercedes è andata molto male.

Festeggia, invece, Vettel – alla cinquantesima vittoria in carriera – e saluta il pubblico canadese che lo acclama, visto che ama il rosso Ferrari da 40 anni, dai tempi di Gilles Villeneuve.

La Pole di Sebastian a Montreal

Sebastian Vettel partirà stasera in Pole position nel Gran premio di F1 del Canada, che si correrà sul circuito di Montreal dedicato a Gilles Villeneuve, settima gara del Mondiale.

Il pilota della Ferrari – in Pole in Canada 17 volte dopo Schumacher – ha segnato il tempo di 1’10″764, precedendo di un niente Valtteri Bottas (+0,093) e Max Verstappen, con il terzo tempo a 0,173.

Quarta prestazione per il campione del mondo Lewis Hamilton, in ritardo di +0,232, davanti all’altro ferrarista Kimi Raikkonen, quinto, a 0,331. Dietro la Ferrari di Vettel, le due Mercedes e la Red Bull, ma anche all’altra Ferrari di Raikkonen, in sesta posizione c’è Ricciardo con un’altra Red Bull (+0,352), in settima il tedesco Hulkenberg (+1″209). Ottavo tempo per la Force India di Ocon, a 1″320, nono per la Renault di Sainz (+1″404). Decimo crono, infine, Perez, con un’altra Force India (1″907).

Vettel, pole? La macchina è stata incredibile  

“Oggi mi sono svegliato nel modo giusto, la macchina è stata incredibile”: ha detto Sebastian Vettel commentando la Pole nel Gran premio del Canada, in programma sul circuito di Montreal. “Vnerdì non riuscivo a trovare il ritmo – le parole del tedesco della Ferrari – è stata molto difficile. Mi sono svegliato nel modo giusto, la macchina è stata incredibile, all’ultimo giro ho fatto un piccolo errore altrimenti avrei puto fare anche meglio”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto