Volley donne: Casalmaggiore vince la Champions, Piccinini grande trascinatrice

Grande successo del volley di una piccolissima cittadina in provincia di Cremona: la Champions League di volley femminile torna in Italia grazie al Pomì Casalmaggiore, la squadra di un paesino lombardo di 15.000 abitanti che ha battuto un superteam come il Vakifbank Istanbul in soli tre set  (25-23, 25-23, 25-22). Sembra una favola come quella rappresentata nel calcio inglese dal Leicester di Ranieri, invece è la realtà. Trascinatrice della squadra un altro mito: Francesca Piccinini, 37 anni (molto commossa alla premiazione, vedi foto sotto).

aaaapiccinini

aaaaafinal

Le Final four si sono giocate nel palazzetto di Montichiari il 9 e il 10 aprile. Nella foto qui sopra la cerimonia della premiazione.

Questa la formazione vincitrice dell’ambita Coppa: Bacchi, Lloyd, Sirressi, Cecchetto, Ferrara, Gibbemeyer, Cambi, Piccinini, Olivotto, Kozuch, Stevanovic, Tirozzi e Rossi Matuszkova. Allenatore capo Barbolini, assistente dell’allenatoreBolzoni.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto