Carne senza antibiotici: a Milano l’evento Coop

Nuovo capitolo della campagna Coop per l’eliminazione dell’uso degli antibiotici nella carne Alleviamo la salute. L’appuntamento è per oggi, martedì 10 ottobre, al Teatro Litta di Milano, dove, a partire 17.30, si parla di “E la chiamano carne. Vizi e virtù di un alimento visto da dietro le quinte, a partire dai metodi di allevamento fino a arrivare sulle nostre tavole”. Si tratta di un dibattito sotto forma delle celebri conferenze di derivazione Usa Tedx.

Esperti e insoliti testimoni

Partecipano, come esperti o insoliti testimoni, Paolo Mieli, giornalista e saggista, Philip Lymbery, ceo Compassion in World Farming (la principale Ong per la protezione e il benessere degli animali di allevamento), Charles Foster, veterinario e antropologo dell’università di Oxford, e Federico Taddia, autore del libro “L’animale che è in noi”. A coordinare gli interventi Natasha Lusenti di Rai Radio2. A fare gli onori di casa Marco Pedroni, presidente Coop Italia, e Stefano Bassi, presidente Ancc-Coop (Associazione Nazionale Cooperative di Consumatori).

Opere dell’artista Mauro Seresini

Spiega Coop in una nota a presentazione dell’evento che “per la prima volta dal dopoguerra i consumi di carni bianche hanno raggiunto in quantità quelle di carni rosse. E a fianco di vegetariani e vegani, cresce inoltre la percentuale di italiani che si dichiarano flexitariani (sono 18 milioni e rappresentano circa il 29%), ovvero di coloro che praticano un’alimentazione semi-vegana, pro-vegetali ma non anti-carne”. A completare l’appuntamento ci sarà una galleria di sculture di carta raffiguranti vari animali, opera dell’artista Mauro Seresini. Si tratta delle stesse immagini che accompagnano la campagna Coop.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto