Temporali e mareggiate: allerta su mezza Italia

Ha iniziato a colpire in modo massiccio il fronte dell’anticiclone calato sul Nord Italia e in rapida estensione sul resto della penisola. Per questo il dipartimento della Protezione civile, d’intesa con le Regioni, ha diramato per oggi allerta arancione per rischio idrogeologico sulla provincia autonoma di Bolzano e allerta gialla su parte della Lombardia, Trento, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Marche ed Umbria e parte della Calabria”. Inoltre per tutta la giornata di oggi piogge intense sulla Pianura Padana e mareggiate lungo le coste.

Colonnina sotto la media

Da abbandonare dunque – almeno per ora – l’idea delle temperature tipicamente ferragostane perché la colonnina di mercurio si manterrà sotto le medie del periodo mentre, da Nord in progressiva espansione al Sud, sono previsti temporali, soprattutto pomeridiani. I fenomeni localmente potranno essere violenti e intensi sulle aree interne, sui rilievi e anche sulle isole.

Le previsioni per domani, giovedì 11 agosto

L’inizio delle precipitazioni inizierà a partire dal pomeriggio-sera di oggi, martedì, sull’Arco Alpino centro-occidentale e poi a essere bersagliate, probabilmente anche da grandine, saranno le aree pedemontane.

La Toscana tra le regioni più colpite

Non andrà meglio in molte zone oggi, 10 agosto, notte di San Lorenzo, e giovedì 11, quando la Toscana sarà tra le regioni più colpite.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto