Francia: Marion Le Pen si ritira dalla politica, è la nipote del fondatore del Front

Dopo la sconfitta di Marine Le Pen la scena politica francese registra un’altra novità. Marion Marechal-Le Pen, nipote di Marine Le Pen e deputata del Front National, sta per annunciare il suo ritiro dalla vita politica, secondo diversi media francesi.

Marion ha soli 27 anni, è considerata più vicina al nonno Jean-Marie che non alla zia Marine, dovrebbe rinunciare sia alla candidatura alle legislative sia alla presidenza del gruppo FN nel Consiglio regionale della Provenza-Alpi-Costa azzurra.

I media francesi convinti del ritiro

La notizia del ritiro di Marion, che circola da diverse settimane, è stata rilanciata nelle ultime ore da Le Figaro e Liberation che citano “l’entourage” di Marion. Si parla dei prossimi giorni come data per l’annuncio.

La più giovane delle Le Pen sta riflettendo da lungo tempo sul possibile ritiro, tanto che in diverse interviste ha ripetuto di voler “provare altre cose”, spinta da motivazioni personali e politiche. Più volte ha lasciato intendere di essere delusa dall’esperienza di parlamentare. In più è isolata all’interno del partito, dove non è mai andata d’accordo con la zia.

 

Il nonno: “Questa è una diserzione”
Per il nonno Jean-Marie Le Pen, è una scelta che equivale a una diserzione: “A meno che non ci sia un motivo gravissimo per questa decisione, considero che sia una diserzione (…) Che in piena battaglia per le elezioni politiche, una delle personalità più amate e ammirate del movimento molli, rischia di avere conseguenze terribili. Spero che le abbia misurate. In piena battaglia politica, la trovo una decisione desolante”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto