Ok all’impianto di embrioni congelati, il marito è morto nel 2011

Bologna: ok all’impianto in una donna di embrioni congelati 19 anni fa, anche se il marito è morto nel 2011.

È la decisione, diffusa dall’Agenzia Ansa, del tribunale civile di Bologna: accogliendo il reclamo di una ferrarese di 50 anni, dopo che il suo ricorso era stato rigettato in primo grado, i giudici ora ordinano al policlinico Sant’Orsola di provvedere immediatamente all’impianto degli embrioni prodotti con fecondazione assistita nel 1996, prima della legge 40, e da allora crioconservati.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto