Latte detergente fai da te: le ricette per ogni tipo di pelle

Per avere un buon latte detergente con cui pulire la pelle non è necessario acquistarlo, è possibile anche farlo in caso e adattarlo a seconda dei diversi tipi di pelle.

Per le pelli delicate

Fate scaldare 150 millilitri di latte con un cucchiaio di fiori di camomilla secchi senza far arrivare ad ebollizione. Quindi aggiungere un cucchiaio di farina d’avena e di miele mescolando il tutto. Quindi si fa raffreddare il tutto per 3 o 4 giorni in frigorifero dopo aver messo il preparato in un recipiente chiuso.

Per le pelli miste e grasse

Si parte dalla stessa dose di latte a scaldare, ma stavolta il cucchiaio deve essere di fiori di lavanda a cui aggiungere 3 foglie d’ortica. Prima che bolla, si aggiunge un cucchiaio di miele, 5 gocce di succo di limone e 2 gocce di olio essenziale alla lavanda. Infine di nuovo in frigo per 3 o 4 giorni dentro il contenitore chiuso.

Per le pelli secche e molto secche

In questo caso si prendono 80 millilitri di latte e 70 grammi di yogurt bianco magro. Far scaldare senza far bollire e poi togliere il pentolino dal fuoco aggiungendo 10 gocce di olio di mandorle dolci, 5 di jojoba e il solito cucchiaio di miele. Si mescola il tutto e si mette in un vasetto a raffreddare.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto