Occupa soltanto un metro quadrato, ma è utilissimo: è l’orto verticale

Avete sempre desiderato un orto in balcone, ma non possedete lo spazio, né il tempo necessario per stare dietro a tutto? In vostro aiuto arriva l’orto verticale, un sistema che occupa solo 1 metro quadrato per 2,30 metri di altezza e costerà quanto un elettrodomestico. Se volete provarci, qui di seguito vi diamo le istruzioni…

 

“Basta inserire il seme”

Possiede una bacinella con i nutrienti disciolti in acqua, una pompa e alcuni moduli sovrapponibili in cui sono inseriti diversi tubetti, uno per ogni pianta.
Per metterlo in funzione “basta inserire un seme o una piantina in ogni tubetto e attaccare la spina per l’alimentazione della pompa, che parte in automatico ogni 10 minuti per 10 secondi”, spiega l’inventore del prototipo, Matteo Sansoni, alla rivista digitale econews.

 

Consumi per 4 euro al mese

Il sistema è dotato anche di sensori che vi aiutano a tenere in salute le piantine: “Se per esempio il ph si alza o alle piante non arriva abbastanza acqua a causa di un guasto, il sistema avvisa il proprietario con un sms sul cellulare”.  Fino ad oggi la tecnologia aeroponica era usata soprattutto nelle grandi serre, perché ingombrante e costosa. “Ho cercato di ottimizzare gli spazi e la spesa: anche i consumi sono ridotti: circa 4 euro al mese di elettricità, e 85 litri d’acqua ogni due settimane, il 90% in meno rispetto a quella necessaria per coltivare orto tradizionale”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto