Cibi sottovuoto: basta una busta di plastica e una baccinella d’acqua (video)

Cibi sottovuoto senza bisogno di un aspiratore? È possibile grazie a una bacinella d’acqua capiente e a una busta di plastica con chiusura ermetica a pressione: si chiude la seconda lasciando una fessura sottile immergendola poi fino all’apertura. A fare tutto ci pensa la pressione dell’acqua che spinge fuori l’aria consentendo di creare un ambiente sottovuoto. A questo punto si chiude la fessura e il gioco è fatto. Ideale per conservare cibi, ma anche per il cambio di stagione nell’armadio.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto