Presentato Apple Watch ma non entusiasma la borsa Usa

Presentato ieri sera Apple Watch, l’orologio su cui la Mela ha studiato a lungo, pensando di fare un colpo rivoluzionario nel mercato degli oggetti da polso.

“L’Apple Watch è il più personale dei dispositivi che abbiamo creato, lo sognavo da quando avevo 5 anni”: così l’amministratore delegato Tim Cook ha lanciato ufficialmente il dispositivo che nella versione lusso parte da 10mila dollari, quella base da 349 dollari.

 

aaaaaapple

Un orologio tuttofare, tante applicazioni

Si potranno fare e ricevere chiamate, avere informazioni sui risultati sportivi e le news, sui social network, mandare messaggi.

Con un click alla corona digitale si accederà ai comandi vocali di Siri e con una doppia pressione sul tasto laterale si potrà pagare con Apple Pay, il sistema di pagamenti mobile’lanciato da Cupertino.

Tante le applicazioni: Allarm.com permette di aprire il proprio garage, c’è PassBook per biglietti ‘a portata di polso’, non mancano Shazam, Instagram, Uber, Twitter e tante altre. La durata della batteria è di “18 ore per un utilizzo tipico”. Per Apple Watch sarà necessario iOS 8.2, che è già disponibile. L’orologio non è ancora in vendita in Italia, né lo sarà nella prima fase di commercializzaizone che inizierà il prossimo mese,

 

aaaaappledue

Ma la Borsa Usa è fredda

Dopo un rialzo pomeridiano, ad annuncio finito Apple brucia i guadagni di giornata ed è poco mossa in Borsa a Wall Street: i titoli Apple perdono lo 0,02% a 126,57 dollari. Forse, dopo tanta attesa, ci si attendeva di più dlala Mela.

 

Ieri in diretta streaming

Arriva l’orologio “speciale” di Apple. L”evento si può seguire in diretta streaming, a partire dalle 18 (ora italiana). Si tratta della presentazione dell’Apple Watch, ultimo nato a Cupertino a cui si era accennato lo scorso settembre, quando era stato lanciato l’iPhone 6. Secondo le anticipazioni finora disponibili, sono le app la forza del nuovo dispositivo indossabile al polso. App messe a punto insieme a grandi industrie, come Facebook e Bmw.

Per seguire la diretta streaming bisogna avere un Browser Safari e un sistema operativo Os aggiornato. Scorrendo la pagina della Apple si può seguire il liveblog della presentazione.

Dalle indiscrezioni si usa con l’iPhone

“È il prodotto più personale che Apple abbia mai fatto, con migliaia e migliaia di ore di valutazioni e test”, dice al Financial Times il designer dell’azienda Jon Ivy. Che aggiunge: “Avrà la funzione ‘Glance’ che permetterà di visualizzare sul quadrante informazioni in tempo reale su meteo, Borsa, eventi del calendario e tanto altro, senza dover prendere l’iPhone dalla tasca”. Dunque, secondo le previsioni, per funzionare l’Apple Watch avrà bisogno di essere usato in accoppiata con lo smartphone di casa Apple.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto