Femminicidio a Vasto, donna strangolata dal compagno

Ancora un delitto di genere che, questa volta, si consuma nella tarda serata dell’8 marzo, giornata dedicata alla Festa della donna. A essere stata assassinata è Daniela Marchi, 53 anni, nata a Roma ma da tempo residente a Vasto Marina, in provincia di Chieti. A ucciderla, secondo il primo quadro tracciato dagli inquirenti, Joseph Martella, 57 anni, con il quale la vittima viveva da anni in un appartamento al secondo piano di via Eduardo De Filippo e che, poco dopo le 23, avrebbe afferrato un cavo elettrico stringendolo intorno alla gola della donna.

Giunti i soccorsi, nulla da fare per la donna

Poi, in base alla ricostruzione degli inquirenti e alle testimonianze dei vicini di casa, l’uomo ha chiesto aiuto a chi abitava al piano superiore facendo scattare l’allarme al 118 e a polizia e carabinieri. Giunti sul posto i soccorritori, però, non hanno potuto fare nulla per Daniela Marchi se non lasciare che il medico legale, Pietro Falco, ne constatasse la morte. Sul luogo sono arrivati anche il pubblico ministero di turno, Giancarlo Ciani, e il vicequestore Alessandro Di Blasio, che hanno raccolto in procura, alla presenza del difensore, l’avvocato Massimiliano Baccalà, le prime dichiarazioni dell’uomo, di origini francesi ma da tempo trasferitosi in Abruzzo, che è tuttavia apparso in stato confusionale.

Il compagno si è avvalso della facoltà di non rispondere

Sottoposto a fermo di polizia, è stato trasferito nel carcere di Torre Sinello, a Chieti. In merito alla vicenda, l’avvocato Baccalà si è limitato a dichiarare che “nell’interogatorio di garanzia di questa notte, il mio assistito si è avvalso della facoltà di non rispondere. È fortemente provato. Ho ritenuto più giusto dargli tempo per riflettere sull’accaduto”. Nel frattempo il corpo di Daniela Marchi, nella foto pubblicata da ZonaLocale.it, è stato portato all’obitorio del San Pio da Pietrelcina di Vasto in attesa dell’autopsia disposta dell’autorità giudiziaria.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto