Germania: si scontrano 2 treni, 9 morti e 150 feriti

Incidente ferroviario con un bilancio drammatico quello che si è verificato questa mattina, 9 febbraio, in Germania, sulla linea tra Rosenheim e Holzkirchen. In base a quanto riferisce l’agenzia tedesca Dpa, lo scontro è avvenuto fra due treni regionali vicino alla cittadina di Bad Aibling, in Baviera, sul fiume Mangfall, a una quarantina di chilometri da Monaco. Viaggiavano a 100 chilometri orari e non sono stati azionati i sistemi di frenata.

Ambulanze ed elicotteri per i soccorsi

Uno dei treni, ancora secondo la Dpa, è deragliato e numerosi vagoni si sono rovesciati. Sono almeno 9 i morti e circa 150 i passeggeri rimasti feriti nello scontro fra due treni. Quindici sono in gravi condizioni. Lo scrive la Bild. Molte ambulanze di pronto soccorso e 8 elicotteri sono arrivati sul posto.

aaabinarifuori

“Peggior incidente da diversi anni”

I convogli appartengono entrambi alla compagnia privata la Meridian, gestita dalle Ferrovie dell’Alta Baviera. Già alle 8.45 a polizia tedesca, via Twitter, faceva sapere che le operazioni di soccorso erano partire “a pieno regime”. “È il peggior incidente avvenuto nella regione da diversi anni, abbiamo mobilitato il maggior numero possibile di medici e mezzi di soccorso”, ha detto il portavoce della polizia Stefan Sonntag.

aaabinarifuori2

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto