Le cose da fare e quelle da non fare per un gennaio davvero “detox”

Niente alcol, per favore

Durante le vacanze hai mangiato e bevuto a volontà, ma adesso è il momento di far fare una pausa al fegato. E il modo migliore per farlo è non bere alcol per almeno un mese. I benefici a lungo termine li conferma uno studio da poco apparso sulla rivista New Scientist, e condotto in collaborazione con la rivista Rajiv Jalan presso l’University College della Londra Medical School.
10 giornalisti della rivista hanno evitato di bere alcolici per un mese, e tutti e 10 hanno beneficiato di una riduzione del 15% di grassi del fegato, un abbassamento significativo dei livelli di colesterolo e di glucosio nel sangue.
Non solo. Un altro studio condotto da un team di studiosi dell’Università del Sussex ha mostrato che astenersi dal bere per un mese comporta una riduzione di assunzione di alcol durante tutto l’anno.

 

Diffida dei supercibi

Ti sei fatta influenzare da Beyoncè, che fa la “dieta detox” a base di succo di limone, o da chi si nutre di quinoa, radici di tarassaco, tè e alghe? Lascia perdere. Una importante review pubblicata lo scorso mese ha mostrato che i benefici delle diete disintossicanti più in voga non sono affatto dimostrati.
Persino l’attività anticancro degli antiossidanti, di cui si discute da anni, è stata di recente messa in dubbio. Meglio affidarsi a una dieta bilanciata, dicono gli esperti, ricca di frutta (di ogni tipo), verdura, pesce e carboidrati non raffinati.

 

Fai pesi

Chi fa esercizi per aumentare la massa muscolare accelera il metabolismo, dice più di uno studio. Un’altra ricerca, più recente, aggiunge che rafforzare i muscoli aiuta a evitare problemi come l’insulinoresistenza, che portano alla lunga ad ammalarsi di diabete e malattie cardiovascolari. Non solo: l’esercizio aiuta a combattere la pressione bassa, e mantiene giovani. E per proteggere il cuore non c’è nulla di meglio che associare l’attività aerobica con quella di resistenza.

 

Non sederti mai (o quasi mai)

Niente divano, per favore, soprattutto se sei appena tornata dalla palestra. I benefici ricevuti dall’attività fisica vengono vanificati – specie se si è donna – con una sola mezz’ora di divano.  Uno studio ha poi mostrato che restare seduti a lungo fa alzare i livelli di glicemia nel sangue.
Dopo i 25 anni, ogni ora di televisione accorcia la vita di 22 minuti. Meglio passare a hobby più dinamici.

 

Concediti un vizio ogni tanto

Avere obiettivi troppo ambizioso, e sentirsi in colpa per non averli raggiunti fa male alla salute. E cominciare il primo mese dell’anno ponendosi propositi troppo alti non è la migliore delle idee. I sentimenti di colpa, affermano gli psicologi, portano a farci trasgredire ancora di più, anche con il cibo. Essere più indulgenti, al contrario, aiuta a rafforzare il nostro self control. Quindi, lasciati andare a qualche vizio, ogni tanto, è tutta salute!

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto