La Camusso sfila con Arrogance profumo di premier

Dopo la t-shirt “Io sono Marta”, indossata per la manifestazione del 25 ottobre, Susanna Camusso, segretaria generale della Cgil, partecipa alla manifestazione unitaria del pubblico impiego indossando un’altra maglietta-manifesto: è rossa con disegnata una boccetta di profumo e la scritta “Arrogance, profumo di premier”.

Sulla maglietta anche il simbolo della Funzione Pubblica Cgil Bologna e un gettone telefonico con una spilla sulla camicia, sempre per rifare il verso al premier (vedi foto piccola).

 

aaaagettone

La Camusso: “Basta annunci”

“Le risposte le vogliamo. Smettete di fare i dilettanti allo sbaraglio, non si può trattare la Pubblica amministrazione come se non fosse il centro, il perno dei servizi. Il lavoro è una cosa seria”: afferma poi Susanna Camusso dal palco della manifestazione a Roma.

“Basta promesse, basta annunci – ribadisce la leader Cgil rivolgendosi al governo -, Renzi sappia che se non ci saranno risposte, si andrà avanti con lo sciopero della categoria e non solo: chiameremo tutti i lavoratori”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto