Delitto nel Veneziano: massacra di botte la moglie di 37 anni, lui era ai domiciliari

Una donna di 37 anni è stata uccisa dal marito di 35 a Cavarzere, nel Veneziano. L’omicidio è avvenuto nell’abitazione della coppia, in via Regina Margherita. La donna è stata massacrata di botte dall’uomo che si trovava agli arresti domiciliari. L’omicida è stato arrestato dai carabinieri.

Delitto intorno alle 7

La vittima è Maria Beccarello, 37 anni. Ad ucciderla il marito Natalino Boscolo Zemello. La coppia aveva da tempo dissidi familiari, anche se non risultato denunce specifiche. L’omicidio è avvenuto intorno alle 7 della mattina di oggi, mercoledì 8 agosto. A chiamare i soccorsi sarebbe stato lo stesso uomo all’alba, confuso, dicendo che la donna stava male.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto