Sinead O’Connor disperata: “Ho perso mio figlio, sono sola e malata” (video)

Ha suscitato preoccupazione l’ultimo video pubblicato da Sinead O’Connor, 54 anni, su Facebook. Poco più di un anno fa la cantante irlandese era scomparsa dopo aver già dato segni di malessere e aver minacciato più il suicidio. L’interprete di “Nothing compares 2U”, a cui è stato diagnosticato un disturbo bipolare, ha pubblicato un lungo filmato in cui in lacrime parla a cuore aperto di come si senta dopo aver perso la custodia del figlio di 13 anni.

“Non c’è nessuno nella mia vita

Seduta su un letto di una camera d’albergo del New Jersey, dove dice che sta vivendo in questo momento, la musicista, scomparsa in passato senza dare notizie di sé, ha detto di soffrire di tre malattie mentali sottolineando: “Sono completamente sola, non c’è nessuno nella mia vita”. O’Connor afferma di essere trattata molto male dai membri della sua famiglia che si rifiutano di prendersi cura di lei: “È come una caccia alle streghe, puntano il dito dicendo ‘vedi, vedi questo è perché'”.

“Nessuno si è preso cura di me”

“Io sto combattendo e combattendo e combattendo come fanno milioni di persone. Se fosse stato per me io sarei già andata. Sarei tornata da mia madre. Perché io ho camminato su questa terra da sola per due anni a causa dei miei maledetti problemi mentali e mi fa arrabbiare il fatto che nessuno si sia preso cura di me”, dice ancora senza smettere di piangere.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto