Tromba d’aria sulla riviera del Brenta, un morto e 30 feriti (il video)

Improvvisa ondata di maltempo, nel gran caldo provocato da Flegetonte e il risultato sono un morto e 30 nella Riviera del Brenta.

La situazione più preoccupante è quella verificatasi nell’area di Pianiga (Venezia), colpita da una fortissima tromba d’aria che ha provocato danni ingenti e, al momento, il decesso di due persone rimaste sepolte da un crollo nella zona di Sambruson di Dolo (in basso il video della tromba d’aria, di Youreporter).

Ci sono anche 30 feriti (due dei quali in codice rosso) soccorsi dagli equipaggi del Suem 118 subito giunti sul posto.

aaatromadue

Un elicottero sorvola la zona colpita

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia sta seguendo, in costante contatto con l’assessore alla Protezione Civile Giampaolo Bottacin, con il responsabile del Suem 118 Paolo Rosi e con quello della Protezione Civile Regionale Roberto Tonellato l’evolversi della situazione legata all’ondata di devastanti temporali che sta colpendo numerose zone del Veneto.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto