Metro di Roma: falso allarme bomba e tanto panico

Paura stamattina tra i passeggeri della metro B di Roma. Diversi utenti hanno contattato il Nue 112, segnalando di aver sentito esplosioni nella stazione Policlinico. Il Nue ha immediatamente attivato forze dell’ordine, pompieri e 118.

Era un guasto con fumo e scintille

Secondo quanto si è appreso, non ci sarebbero state esplosioni ma un guasto alla linea aerea della metro che avrebbe provocato fumo e scintille. Al momento il servizio è sospeso tra Castro Pretorio e Monti Tiburtini. Stamattina nella Capitale è in corso anche lo sciopero dei trasporti.

Tra paura e rabbia: “Ci hanno fatto evacuare camminando sul binario”

Paura, ma anche rabbia tra i passeggeri della metro B. “Dopo 20 minuti fermi al binario con i vagoni stracolmi – racconta una ragazza – ci hanno fatto evacuare camminando sul binario”.

I disagi maggiori alla stazione Policlinico dove un ragazzo racconta: “Ho sentito due esplosioni ho pensato a un attentato”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto