Scosse di terremoto nella notte tra Toscana e Emilia (la più forte di 2.7 Richter)

Una serie di scosse di terremoto è stata avvertita, la notte scorsa, sull’Appennino pistoiese.

aaaappennino

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), tre scosse di magnitudo 2.7, 2.6 e 2.3 si sono verificate – tra le ore 2,35 e le 5,24 – a una profondità di circa 10 chilometri con epicentro in prossimità dei Comuni di Fanano (Mo), Montese (Mo), Gaggio Montano (Bo), Porretta Terme (Bo) e Lizzano in Belvedere (Bo).

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto