Italia spezzata in due: al Nord nubifragi mentre al Sud è anticipo di primavera

Continua il periodo di maltempo, accompagnato a partire da oggi, lunedì 8 gennaio, da forti venti di scirocco. Lo annunciano gli esperti del sito IlMeteo.it, secondo cui arrivano piogge intense al Nord-Ovest, con nubifragi tra cuneese e alto torinese, la Liguria di ponente e la Val d’Aosta, qui con neve copiosa sopra 900 metri.

Le regioni orientali

“Non andrà meglio al Nord-Est”, proseguono le previsioni, dato che “tra trevigiano e vicentino si prevedono piogge abbondanti anche a carattere di nubifragi; neve sui settori alpini sopra 1300 metri”. Situazione meno critica sulle regioni centrali tirreniche, dove ci sarò solo qualche pioggia, mentre al Sud si registra un anticipo di primavera con 18 gradi a Napoli, 19 gradi a Palermo e 17 a Bari.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto