Brescia, ritirata la patente a Mario Balotelli: eccesso di velocità

Sono ricominciate anche in Italia le “balotellate”, nonostante il “codice militare navale” che gli ha imposto di firmare l’amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani.

Mario Balotelli dovrà lasciare, infatti,  le sue fuoriserie in garage nei prossimi mesi: gli agenti della Polizia locale di Brescia hanno sospeso la patente all’attaccante del Milan per eccesso di velocità. Il fatto si è verificato nei pressi dell’abitazione bresciana di Balotelli, fermato da una pattuglia che ne ha rilevato la guida ad alta velocità attraverso il telelaser.

aaaanissan

Il limite era di 50 km all’ora. Il giocatore è rimasto tranquillo e si è scusato: “Mi dispiace: non me ne sono accorto”.

Nella foto: Balotelli con una delle sue auto più recenti, una potente Nissan bianca.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto