L’Ue: “L’Italia dovrà accogliere 39.000 profughi”

La Commissione europea ha proposto di assegnare circa il 60% dei 160.000 mila rifugiati da ricollocare – presenti in Italia, Grecia e Ungheria – a Germania (31.433), Francia (24.031) e Spagna (14.931). Lo anticipa El Pais. L’Italia dovrà accogliere 39.000 migranti.

Angela Merkel ha ringraziato i cittadini tedeschi che hanno accolto i rifugiati arrivati dal confine ungherese, oltre 20.000 soltanto nell’ultoimo week end.

 

aaaapiccoli

Dai tedeschi un piano da 6 miliardi di euro

Berlino – fa sapere la Bbc online – interverrà con un totale di 6 miliardi di euro a favore della massa di migranti che in questi giorni sta entrando in Germania.

 

Gli ungheresi: “Ora chiudiamo le frontiere”

Il premier ungherese Viktor Orban invita, invece, a chiudere le frontiere europee, ma dal segretario generale dell’Onu Ban Ki-Moon arriva un monito severo: “L’Ue si muova contro xenofobia”.

 

aaabambolotto

Renzi al telefono con la Merkel: “Ottimo il cambio di passo dell’Ue”

 

Questa mattina il premier Matteo Renzi ha avuto un colloquio telefonico con la cancelliera tedesca Angela Merkel sul tema immigrazione. Renzi ha espresso grande apprezzamento per le posizioni tedesche e per quelle espresse in questi giorni da alcuni paesi europei: “c’è un cambio di segno e di passo significativo”, ha commentato.

Secondo quanto si apprende da fonti di Palazzo Chigi, al centro della conversazione del presidente del Consiglio Matteo Renzi con la cancelliera Merkel c’è stato il tema dell’immigrazione in Europa. In particolare, il premier italiano ha osservato come in questi giorni sul fenomeno migratorio ci sia stato in Europa “un cambio di passo significativo rispetto a soli pochi mesi fa e del quale l’Italia non può che essere felice e orgogliosa”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto