Bologna: crepe nel portico di San Luca, il tratto è stato subito chiuso

Nei pomeriggi del week end il portico di San Luca, a Bologna, è sempre pieno di gente: pellegrini, turisti e amanti della camminate in salita o dello jogging.

Ma alcune crepe nel portico, che porta all’omonima basilica, che dal Colle della Guardia sovrasta Bologna, sono state segnalate da passanti e i Vigili del Fuoco sono intervenuti subito per un controllo.

Chiuso un tratto

Le persone che hanno dato l’allarme hanno riferito di aver sentito alcuni scricchiolii e hanno visto le crepe sulle arcate all’altezza della cappella del Terzo Mistero. Sul posto anche Polizia di Stato e Polizia municipale. Per sicurezza il tratto dello storico portico è stato chiuso. Il portico è molto frequentato, specialmente nei week-end, da pellegrini che vanno in visita alla Madonna nel Santuario, ma anche da tanti bolognesi che fanno jogging nei circa due chilometri di salita.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto