Biella: modella di 17 anni stroncata da un’embolia, i genitori donano gli organi

Sono stati donati gli organi di Carola Iacchini, 17 anni, la modella di Biella stroncata da una tromboembolia polmonare. Lo hanno deciso i genitori dopo che la ragazza era stata portata d’urgenza al pronto soccorso sabato scorso. La ragazza era già in coma e la situazione si è complicata fino all’arresto cardiaco prolungato.

a-carola03

Organi già prelevati

A essere espiantati sono stati fegato, reni, polmoni e cornee. Il fegato e polmoni sono arrivati a Torino, i reni hanno raggiunto due centri trapianti di del Centro e del Sud mentre le cornee sono state destinate alla banca delle cornee di Torino.

a-carola02

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto