Catania, alterano il test di una gestante per finire il turno: lesioni al feto

Sono state sospese le 3 dottoresse che lavorano all’ospedale Santo Bambino di Catania. Motivo: sono accusate di non aver praticato un parto cesario necessario perché il loro turno era finito.

Alterata la cartella clinica

A questo si aggiunge che il fatto che avrebbero somministrato alla partoriente atropina per simulare una situazione regolare dagli esami medici. La loro condotta, secondo la ricostruzione del fatto, sarebbe alla base delle lesioni gravissime riportate dal neonato la cui cartella clinica sarebbe stata alterata.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto