Echeveria: evitatela a Natale, è rossa grazie a un colorante

È una pianta grassa che sembra originalissima. In realtà non lo è, perché – avvicinandosi le feste di Natale – viene appositamente colorata di rosso.

L’Echeveria (nella foto) è una pianta originaria del Messico e appartenente alla famiglia delle Crassulaceae. Supermercati, vivai e negozi di fiori già in questi giorni cminciano a proporla in colori suggestivi: dall’arancione carico al rosso. Ma le consumatrici vengono ingannate, perché le echeverie vengono tinte con una sostanza di colore rosso in modo da renderle più adatte al periodo natalizio. Il colore, dopo alcune settimane, svanisce con la crescita della pianta e torna il verde tipico delle sue foglie.

Il colorante non è tossico (almeno nei vivai più scrupolosi e controllati) ma si toglie molto lentamente.

 

 

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto