Perturbazione atlantica: arrivano i primi temporali al Nord

Da oggi, giovedì 6 settembre, il tempo cambia di brutto. L’avvertimento arriva dagli esperti del sito IlMeteo.it secondo i quali sono vicine le prime avvisaglie di un nuovo peggioramento, con primi acquazzoni sui settori alpini, localmente in estensione alle aree pianeggianti limitrofe entro la serata.

Da venerdì il maltempo si rinforza

Nel giro di breve, la perturbazione atlantica in avvicinamento farà piombare un’altra volta il Belpaese nell’instabilità. “Gli ultimi aggiornamenti”, scrivono i meteorologi, “confermano un nuovo passaggio temporalesco sull’Italia con il maltempo che entrerà nel vivo nella giornata di venerdì 7 settembre”. Sarà quel giorno, infatti, quello in cui rovesci e temporali si presenteranno su tutte le regioni settentrionali, Toscana, Umbria e Marche. Sarà una burrasca alquanto rapida, perché già nel corso del prossimo fine settimana il tempo potrebbe migliorare nuovamente e il sole tornare ad essere prevalente.

Temperature in abbassamento

“Attenzione, parte del prossimo fine settimana potrebbe comunque subire, almeno in parte, gli strascichi di questa veloce fase perturbata”, avverte ancora IlMeteo.it. “Dal punto di vista climatico sarà un sali scendi continuo: nei prossimi due giorni vivremo una parentesi molto mite, ma a seguire le piogge potrebbero essere accompagnate da un lieve e generale calo termico, specie dove insisteranno maggiormente presenti le precipitazioni. Inizio di Settembre dunque molto dinamico, com’è normale che sia per un mese di passaggio tra la stagione estiva e quella autunnale”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto