Grand Prix ancora stregato per le azzurre, il Brasile vince la finale al 5° set

Anche il Grand Prix 2017 – come tutti i precedenti – si conferma stregato per l’Italia.

Le azzurre perdono, infatti, al tie break dopo un’intensissima partita.

Ilprimo set la squadra di Mazzanti, dopo averlo a lungo dominato, lo perde per 26-24. Il seocndo, invece, è nettamente per le italiane con un 25-15.

Nel terzo di nuovo avanti il Brasile per 25 a 22. Ma le italiane non si arrendono e portano a casa il quarto set replicando il 25-22 a loro favore.

 

Anche le più brave in difficoltà

Ma le più brave, come Cristina Chirichella e Paola Egonu (nella foto qui sopra) ormai sono agli sgoccioli, sia fisicamente che come stress nervose e il tie break se ne va a favore dlele brasiliane con un 15-8 che non rispecchia l’andamento della aprtita.

L’Italia vince, comunque, un’inattesa medaglia d’argento e può essere molto contenta del suo cammino a Nanchino e in tto il Gand Prix 2017.

La finale conquistata battendo la Cina in 4 set

Le azzurre del volley non smettono di stupire e con un’altra splendida impresa a Nanchino centrano la finale del World Grand Prix 2017.

Ieri hanno ottenuto contro le cinesi padrone di casa una vittoria netta, per 3 set a 1. Dopo aver perso il primo set, ne hanno infilato tre a favore consecutivi.

Nessuno, alla vigilia, pronosticava la squadra di Mazzanti così in alto.

Oggi l’Italia scenderà in campo per l’obiettivo più grande, affrontando il Brasile campione in carica (ore 14 italiane). Dopo la storica qualificazione alla finale, c’è attesa per una medaglia d’oro che le italiane non hanno mai conquistato in questa competizione, che è una sorta di Champions per nazioni.

Soltanto un’altra volta, nel 2004 a Reggio Calabria, le italiane sono arrivate in finale. Sempre contro il Brasile, vera e propria “bestia nera” delle azzurre, e persero per 3 set a 1.

Oltretutto la vittoria finale – gloria a parte – quest’anno vale 600.000 euro, una cifra non propriamente irrisoria.

Le braisliane ieri hanno battuto la Serbia per 3-1, ma le italiane -nelle ultime 5 settimane del Torneo – sono apparse in una forma strepitosa. Tutto è possibile, quindi, anche se il Brasile è favorito.

La diretta streaming della finle di Chirichella, Egonu & C. si potrà vedere qui.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto