Olimpiadi: Nibali e Aru oggi a caccia di una medaglia (Rai2 dalle 14,30)

Potrebbero essere loro, il siciliano Vincenzo Nibali o il sardo Fabio Aru, la duecentesima medaglia d’oro dell’Italia alle Olimpiadi. La gara su strada di ciclismo partirà, infatti, oggi, sabato 6 agosto alle 14,30, e gli italiani hanno parecchie chance di finire sul podio, se la tattica di gara (e le gambe) li sosterranno. Entrambi reduci dal Tour, Nibali e Aru – capiani più o meno alla pari della formazione azzurra (nella foto in apertura) – puntano al podio. La diretta tv è assicurata da Rai2, come per quasi tutte le gare importanti di Rio. Probabile un collegamento fin dall’inizio della corsa, magari sugli altri due canali dedicati dalla tv pubblica ai Giochi: RaiSport1 e RaiSport2..

 

Un circuito difficile

La gara su strada si corre su un percorso stradale difficile, che favorisce chi sa andare in salita. Si parte e si arriva a Forte de Copacabana (241,6 km per gli uomini e 141 km per le donne, che correranno domanica). Tra i favoriti, oltre agli italiani, agli ordine del Ct Cassani, il vincitore del Tour Froome, lo spagnolo Valverde, l’olandese Mollema e qualche outsider di giornata, come spesso è capitato nella garasu strada alle Olimpiadi.
Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto