Olimpiadi: Federica sfila con la bandiera italiana

Aperta l’edizione numero 31 delle Olimpiadi estive. Federica Pellegrini è apparsa commossa e molto consapevole del suo ruolo sfilando con la bandiera alla testa della delegazione degli atleti italiani. Matteo Renzi e la moglie applaudivano al Maracanà.

a-axxurro

I primi italiani in gara

Oggi i primi italiani in gara: Vincenzo Nibali e Fabio Aru nel ciclismo e la spadista Rossella Flamingo in pedano dopo le 22 per l’oro. Esordio anche per la nazionale di pallanuoto. Alle 16,30 il Settebello gioca contro la Spagna, un match in passato mai facile per gli azzurri.

a.colori

Il via in una festa di luci e di colori

Ormai ci siamo. Il via alle Olimpiadi di Rio 2016 si avvicina di ora in ora. La manifestazione olimpica ha avuto la sua cerimonia d’apertura – protagonista la modella brasiliana Gisele Bundchen (nelle foto sotto) – nella notte italiana tra venerdì 5 e sabato 6 agosto all’una, proprio quando l’azzurra Federica Pellegrini compie 28 anni. Questo perché dovremo sempre tenere conto delle 5 ore di fuso orario che distanziano noi dal Brasile.

a-gisele

La cerimonia sarà trasmessa su Rai2, ma i canali dedicati Rai saranno visibili anche sulla piattaforma satellitare Sky sui canali 226, 227 e 228,  in virtù di un accordo fra le due emittenti.

aaamodellario

Nelle ultime ore si era fatta insistente la voce che il mitico Pelé (nella foto in basso) possa essere l’ultimo tedoforo accendendo il braciere olimpico. “Ne sarei onorato”, ha detto ieri l’ex grande del calcio. L’alternativa è Gustavo Kuerten, il tennista brasiliano che ha vinto tre volte il torneo parigino del Roland Garros. Ma poi l’onore è toccato a De Lima.

a-federenzi

La Pellegrini (nella foto con il presidnete del Consiglio, Matteo Renzi, arrivato ieri a Rio) è a un passo decisivo della sua carriera prima e della sua vita subito dopo. Ha già annunciato che si sposerà dopo Rio.  Sfilerà come portabandiera del 98° paese a scendere sulla pista del Maracanà, l’Italia.

a-pele

Rai 2 e RaiSport saranno i “canale principe”

I canali di riferimento, dopo che nel 2012 Sky aveva monopolizzato l’evento, tornano a essere quelli della tv pubblica. Rai 2 sarà il canale “principe” per la trasmissione delle gare, con focus sugli azzurri e le loro imprese. Ma anche Sky Sport ha dedicato moltissime ore di programmazione all’evento.

Entrando nel dettaglio della tv pubblica, Rai sport 1 sarà incentrata sugli sport olimpici per eccellenza: atletica, nuoto, tuffi, pugilato, scherma e ginnastica. Rai sport 2 invece si concentrerà sugli sport di squadra come basket, volley, calcio, pallanuoto e la novità rugby.

Ma Sky e la Rai hanno raggiunto un accordo, in base al quale le Olimpiadi della tv pubblica saranno visibili anche su tre canali della piattaforma satellitare.

Collegamento da mezzanotte
Delle cerimonia si è detto. Ci sarà alle 20 locali, l’una italiana, e vedrà il collegamento su Rai 2 aprirsi a mezzanotte, con un’ora di anticipo sull’inizio della kermesse iridata.

a-maracana

207 nazioni sfileranno al Maracanà

Lo stadio che vedrà sfilare 207 nazioni e 10.700 atleti sarà il celebre Mario Filho, meglio conosciuto come Maracanà. A iniziare la sfilata sarà, come sempre, la Grecia, Paese ospitante della prima edizione (1896). A chiuderla il paese ospitante, il Brasile. Per la prima volta in assoluto ci sarà la nazionale dei rifugiati voluta dal Comitato Olimpico Internazionale, che sfileranno con la bandiera del Cio.

Federica portabandiera del 98° paese

L’Italia, con Federica Pellegrini a fare da portabandiera, passerà come 98° paese, prima del Kazakistan e dopo Israele.

28 gli sport che assegnano medaglie, due in più rispetto al 2012
Le new entry saranno due: golf e rugby. Quindi in questa edizione brasiliana ci saranno 28 sport ad assegnare medaglie.

Le medaglie d’oro e d’argento saranno complessivamente 612 (306 per ogni colore). Nel taekwondo, pugilato, judo, lotta libera e greco-romana verranno assegnate due medaglie di bronzo per categoria. Come ogni Olimpiade le gare inizieranno qualche giorno prima della Cerimonia d’apertura. Il 3 agosto infatti si inizierà col calcio femminile e il 4 ci sarà il via al calcio maschile.

Tutte le gare da non perdere dei primi tre giorni

a-nibali

6 agosto
14,30 ciclismo, strada, prova in linea maschile (Vincenzo Nibali, nella foto, pronosticato tra i protagonisti assieme a Fabio Aru)
15,30 tiro a segno, 10m carabina aria compressa, finale femminile
20,30 tiro a segno, 10m pistola aria compressa, finale maschile
21,40 tiro con l’arco a squadre, finale maschile
21,40 judo, 48 kg finale femminile
21,40 judo, 60 kg finale maschile
22,15 scherma spada individuale finale femminile

7 agosto
3,05 nuoto, 400 misti maschile, finale
3,30 nuoto, 400 stile libero maschile, finale
3,50 nuoto, 400 misti femminile, finale
4,25 nuoto, 4×100 stile libero femminile, finale
16 tiro a segno, pistola 10m aria compressa finale femminile
17,15 ciclismo su strada, prova in linea femminile
20 tiro al volo “trap”, finale femminile
21 tuffi sincro, finale 3 metri femminile
21,40 judo 52 kg femminile e 66 kg maschile

8 agosto
3,05 nuoto, 100 farfalla finale femminile
3,55 nuoto, 100 rana finale maschile
4 nuoto, 400 stile libero finale femminile
4,55 nuoto, 4×100 finale stile libero maschile
17 tiro a segno, carabina 10m aria compressa finale maschile
20 tiro a volo, “Trap” finale maschile
21 tuffi, sincro 10m finale maschile
21 ginnastica artistica finale a squadre maschile
21,40 judo finale 57 kg femminile e 73 kg maschile

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto