Hillary Clinton irrompe sul web e solidarizza con un ragazzo gay

La firma del post è di Hillary Clinton, che risponde alle ansie di un ragazzino di New York preoccupato per il suo futuro perché omosessuale.

La canidata democratica alla Casa Bianca irrompe così sul seguitissimo blog fotografico Humans of New York e – naturalmente – è boom di “like”, nel mezzo di una campagna in cui, in mancanza di sfidanti davvero insidiosi in vista delle primarie democratiche, Hillary gode al momento dello spazio e del tempo per limare il suo messaggio, tema per tema.

 

La candidata presenterà una proposta alla settimana

Così, secondo indiscrezioni, in questa estate che precede il via alla battaglia, Hillary intende presentare una proposta ogni settimana. Come a comporre un mosaico che sarà il programma con cui intende convincere gli americani di essere la scelta giusta nel 2016 per la guida degli Stati Uniti. E che è frutto di un lungo periodo di preparazione in cui l’ex first lady ha consultato esperti a tutto campo, da economisti a giuristi ad educatori.

 

Chiara sui matrimoni gay

Sui matrimoni gay Hillary si era alla fine espressa chiaramente pochi giorni prima che arrivasse la decisione della Corte Suprema che li ha legalizzati in tutti gli Stati Uniti. Il commento di conforto al ragazzino preoccupato per il suo futuro è però il sigillo che fuga tutti i dubbi: “Sono omosessuale e temo per quello che sarà il mio futuro”, aveva scritto il ragazzo a corredo di un’immagine in cui appare preoccupato.

La risposta della candidata: “Previsione di un adulto: il tuo futuro sarà straordinario. Ti sorprenderai di quel che sei capace di fare e delle cose incredibili che farai. Trova le persone che ami e che credono in te, ce ne saranno moltissime”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto