Luciano Violante trasferito alla Molinette di Torino nella Stroke unit contro l’ictus

Luciano Violante “è cosciente e il quadro neurologico è in netto miglioramento. Al momento è ancora ricoverato nel reparto di rianimazione”. Lo riferisce una nota della direzione dell’Ausl della Valle d’Aosta. Dunque in ripresa dopo la paura per il malore di ieri e l’arrivo in elisoccorso all’ospedale in stato di incoscienza.

Ma nel primo pomeriggio è arrivata la notizia che Violante, che oggi era sveglio e cosciente, sarà sottoposto a nuovi accertamenti dall’equipe medica del neurologo Paolo Cerrato, responsabile della Stroke Unit delle Molinette di Torino, un reparto specializzato nella lotta all’ictus.

 

Luciano Violante in rianimazione: ancora prognosi riservata, le notizie del 4 agosto 2016

Non peggiora Luciano Violante, ricoverato ad Aosta da stamattina. Violante – afferma il secondo bollettino medico dell’ospedale Pertini – “non ha manifestato segni di deterioramento clinico, presenta respiro spontaneo, parametri vitali integri ed assenza di segni neurologici focali”.

a-luciano

Queste le parole rassicuranti del secondo bollettino medico emesso dalla direzione sanitaria dell’AUsl della Valle d’Aosta poco dopo le 18.30 di oggi.

“Viene mantenuto – si legge nel bollettino – in osservazione e monitorizzazione continua nel reparto di Rianimazione per valutare l’evoluzione clinica nelle prossime ore. La prognosi rimane per ora riservata per motivi precauzionali”.

 

Il primo bollettino medico

Condizioni “meno gravi di quanto apparisse inizialmente” e gli accertamenti diagnostici “non hanno rilevato un ictus”. È ancora incosciente, ma risponde agli stimoli l’ex presidente della Camera e della Commissione antimafia Luciano Violante, 75 anni, che è stato ricoverato in rianimazione all’ospedale Parini di Aosta dopo avere accusato un malore.

Il malore intorno alle 8,30

L’ex magistrato, riferiscono fonti sanitarie, si trovava in auto a Cogne quando si è sentito male. I familiari che lo accompagnavano hanno dato l’allarme intorno alle 8.30. Sottoposto a una tac, ora si trova in prognosi riservata.

Arrivato in ospedale incosciente

Il politico è stato elitrasportato all’Ospedale regionale Parini di Aosta. Al pronto soccorso è arrivato privo di coscienza. In zona si trovava perché nella mattinata di oggi, 4 agosto, doveva presenziare ad Aosta all’apertura dell’Atelier des Métiers in programma in Piazza Chanoux.

L’apprensione del mondo politico

“Il presidente della Regione Augusto Rollandin, assieme al presidente del Consiglio della Valle d’Aosta Andrea Rosset e all’assessore regionale alla sanita’, Laurent Vierin, stanno seguendo in queste ore l’evoluzione del ricovero dell’onorevole Luciano Violante”,

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto