Livorno: picchia la compagna incinta di 4 mesi e la butta dalle scale, arrestato

Follia e violenza a Livorno. Maltrattamenti, lesioni, violenza privata e stalking: con queste accuse, nella notte tra Pasqua e Pasquetta, la polizia ha arrestato un uomo di 38 anni. Secondo quanto ricostruito, l’uomo avrebbe picchiato l’ex compagna buttandola più giù dalle scale.

Percossa anche la madre di lei

Si tratta di una trentacinquenne al quarto mese di gravidanza ed è stata percossa anche la madre della donna utilizzando anche il manico di una scopa. Poi avrebbe spinto la trentacinquenne giù dalle scale. La compagna dell’aggressore, con ferite e traumi al volto, è ricoverata in ospedale. Secondo i medici la gravidanza non avrebbe subito conseguenze.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto