Roma, malocchio e cellulite: a 16 anni va dal mago e lui la stupra, arrestato

Diceva che le avrebbe “tolto il malocchio” e, con “pozioni magiche”, per lei la cellulite sarebbe stata un ricordo. Ma una ragazza di 16 anni non ha avuto niente di tutto questo. Invece il sedicente mago le ha fatto subire abusi sessuali. L’uomo di 47 anni, A.D.M., è stato arrestato nella mattinata di oggi, lunedì 4 dicembre, dalla squadra mobile di Roma coordinata dalla procura di Civitavecchia. L’accusa è di violenza sessuale su minore.

Violentata in bagno

Il mago è noto nella zona di Fiumicino e per questo la ragazza si era rivolta a lui. Una volta nello “studio”, l’uomo l’ha portata in bagno, l’ha fatta spogliare e le ha praticato un massaggio con la “pozione magica”. Infine l’ha stuprata con la scusa di “toglierle il male”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto